DOCENTI 2016/2017

docenti-2016-2017

Ecco una breve descrizione degli esperti che prenderanno parte al corso in veste di docenza.

GAETANO GAGLIARDI

gaetano-gagliardi-14537067_10207266915142932_1307512380_oDopo il diploma in grafica pubblicitaria conseguito presso l’Istituto d’arte “F. Depero” di Rovereto, Gaetano Gagliardi ha ottenuto la laurea in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo (DAMS), indirizzo Cinema, presso Alma Mater Studiorum di Bologna.
Durante l’esperienza universitaria è entrato a far parte del collettivo cinematografico LIVIA FILM, che si occupa della realizzazione e della promozione di progetti cinematografici nell’area di Bologna; con il collettivo realizza numerosi cortometraggi in veste principalmente di operatore e montatore e si occupa, con altri membri, dell’organizzazione e della gestione di un laboratorio propedeutico alla realizzazione di un cortometraggio in collaborazione con l’associazione AltraBabele.
A Trento è attivo nell’ambito culturale tramite l’associazione Sardagna Project, con la quale ha promosso l’iniziativa estiva “Cinema sotto le stelle”, una rassegna cinematografica all’aperto presso Sardagna (TN) da giugno a settembre.

ALBERTO BATTOCCHI

Alberto BattocchiDopo gli studi in Psicologia, Alberto Battocchi ha ottenuto il Filmmaking Certificate presso la London Film Academy. Attualmente lavora come assistente alla regia in produzioni cinematografiche e televisive sia italiane che internazionali. Parallelamente Alberto lavora come videomaker freelance ed è cofondatore di Aymara Film, una micro casa di produzione che realizza video nell’ambito della ricerca scientifica, della tecnologia e dell’innovazione. Inoltre Alberto lavora come location scout sul territorio del Trentino.

AARON GIORDANI

aaron-giordani-ok-quadrato-img-20161012-wa0001Frequenta l’ultimo anno presso il dipartimento di discipline delle Arti della musica e dello spettacolo (DAMS) indirizzo cinema all’università di Bologna. Da sempre appassionato di cinema e telecomunicazioni, è un membro attivo del collettivo cinematografico indipendente Livia Film nato nel 2014 a Bologna, grazie al quale ha avuto la possibilità di lavorare e fare esperienza in diversi progetti,come cortometraggi, videoclip, documentari e altri lavori di carattere sociale che interessano gran parte del territorio bolognese. Ha avuto la fortuna di collaborare e lavorare volontariamente , per l’associazione culturale “El Garaje” che si occupa di produzioni audiovisive in tutto il territorio nazionale in particolare in Emilia Romagna . Negli anni delle superiori ha confermato la sua crescente passione per il cinema e per l’impegno sociale oltre ad essere stato rappresentante d’istituto dell’allora, Istituto d’Arte Vittoria di Trento ha lavorato ,nel periodo estivo, come assistente volontario per la regista Katia Bernardi presso la Trentinocasting, li ha consolidato le prime nozioni riguardo le produzioni cinematografiche, grazie alle quali ha nutrito una forte interesse per l’universo audiovisivo in particolare per la regia.

LUCA CHISTE’

Ha conseguito un master in formazione presso l’Università Cattolica di Piacenza con il massimo dei voti e la lode.
Si occupa di fotografia, per amore e passione, dal 1980 e ha all’attivo numerosi studi (paper specialistici e critici sulla fotografia), pubblicazioni, rassegne personali e collettive, sia in Italia che all’estero. Da anni svolge attività di formazione con le associazioni e le realtà culturali del territorio, sul linguaggio fotografico, le tecniche di ripresa, la post-produzione e la stampa di immagini analogiche e digitali secondo le prospettive metodologiche della fine-art photography.
In tempi più recenti, per diverse ricerche monografiche a colori, fra cui quella di “Berlino. Profili urbani”, esposta al Centro Internazionale di fotografia di Verona Scavi Scaligeri, ha fatto esclusivo impiego di equipaggiamenti digitali e di uno strutturato work- flow per la gestione del colore. Nel 2009 ha fondato » Phf Photoforma con la quale promuove la fotografia d’autore, la formazione, la ricerca sulla tecnica e sul linguaggio fotografico, il webdesign e la grafica legata alla comunicazione online. Negli ultimi anni si è dedicato, insieme alle proprie ricerche fotografiche, alla curatela di numerose esposizioni d’autore e collettive (molte su catalogo) e, a partire dal 2013, ha iniziato una collaborazione specifica sulla fotografia per la pagina della cultura del quotidiano “Trentino”.

CORRADO MEASSO

corrado-measso_img_8494Perito elettronico Industriale.Esperto di elettronica e informatica, montatore, abbina la conoscenza delle tecnologie e dei nuovi strumenti di comunicazione all’interesse per la sperimentazione in campo audiovisivo. Dopo diverse esperienze di montaggio video, riprese per servizi giornalistici, realizzazione di spot, documentari e filmati industriali, nel 1995 apre una propria attività di produzione e post-produzione video e computer grafica, utilizzando le prime attrezzature digitali.Collabora con l’accademia di Belle Arti di Brera (MI) e con l’istituto Don Milani per la realizzazione di progetti audiovisivi e dirette web.Dal 1999 affianca il regista Nuccio Ambrosino per la parte produttiva e tecnica in diverse opere video, tra le quali tre film per l’ente turismo Alto Adige (“Le Dolomiti”, “I castelli”, “I vini dell’alto Adige”), film pubblicitari e riservati a conventionInsegna all’istituto superiore Maggiolini di Milano, in un corso avanzato di produzione audiovisiva e gestisce la realizzazione di un laboratorio video professionale nell’istituto stesso.

CARLO MISSIDENTI

carlo-missidenti-14538_1263850642373_8190439_nFonico di presa diretta e in post produzione per cinema e documentari. Dopo una laurea in DAMS e una formazione cinematografica presso la scuola Ipotesi Cinema con Ermanno Olmi si specializza nell’audio.
La sua filmografia include una consolidata collaborazione con il regista Giorgio Diritti con cui otterrà numerosi premi e riconoscimenti al suono tra cui nel 2010 il David di Donatello per il film l’Uomo che Verrà. Recentemente, grazie al film In Fondo al Bosco di Stefano Lodovichi ottiene una candidatura al suono ai Nastri D’Argento 2016.
Da alcuni anni collabora con la scuola di documentario Zelig di Bolzano.

 

Print Friendly, PDF & Email