DOCENTI

La parola “docente” in questo caso non rappresenta una presunzione di sapere, ma un esperto del settore che si presta in un contesto didattico e pratico per trasmettere il proprio sapere, competenze e conoscenze della propria materia ai partecipanti dei nostri laboratori, che sia per il montaggio video, per il sonoro, per il linguaggio cinematografico, per la recitazione, fotografia, sceneggiatura ed altre.

Nel corso degli anni sono stati interpellati vari esperti del settore per tenere degli incontri coi partecipanti iscritti e trasmettere i propri saperi in funzione ad un programma prestabilito.

Ecco i vari profili docenti.

KATIA BERNARDI

Katia Bernardi si è laureata in storia del cinema al DAMS di Bologna. Ha lavorato presso la casa di produzione Filmmaster di Roma e per la casa di produzione Colorado di Milano. Ha diretto per due anni il programma televisivo Action, per il canale satellitare Tele+. Nel 2004 ha fondato la casa di produzione KR Movie a Trento, fino al 2015 quando ha aperto la sua ditta individuale Chocolat. I suoi documentari hanno partecipato a molti festival nazionali e internazionali e sono strati trasmessi in diversi canali televisivi come Tele+, Rai, History Channel, Rai Educational, Sat 2000, RSI, Radio Canada, Discovery International.

Nel 2011 scrive e dirige il documentario Auschwitz is my teacher, documentario sul primo incontro internazionale ad Auschwitz di un gruppo di ragazzi e peacemaker provenienti da tutto il mondo (primo premio al Festival internazionale di Gorizia, Un film per la pace, e al Magnificat film festival in Bielorussia, 2011) e Gli uomini della luce, documentario storico d’archivio sui grandi impianti idroelettrici italiani negli anni della ricostruzione post bellica (premiato al Cervinio Cinemountain e al Festival Leggimontagne di Udine, 2013). Nel 2012 scrive e dirige la serie televisiva sulla storia del cinema in Trentino per la Trentinofilmcomission e la serie Viaggiare Green, programma di itinerari turistici ecosostenibili, prodotto da Trentinomarketing.

Tra i suoi lavori: Storie dell’Arte e Manifesta 7 serie di documentari sull’arte contemporanea per la tv (2001-2008), Pakistan Avenue reportage in coproduzione con RAI3 (2005), Zum Tode documentario storico sulla resistenza con Arnoldo Foà (Trentofilmfestival, International Katmandu Filmfestival, 2005), Sildelki/Badanti, documentario sulle badanti russe ed ucraine (RAI3, 2007),Giannantonio Manci, un uomo da non archiviare documentario storico sulla resistenza (2008).Sloi, la fabbrica degli invisibili, documentario storico sociale su una fabbrica di piombo tetraetile (premio al Festival di documentario internazionale Indoxx di Napoli, primo premio per la memoria storica al Valsusa filmfest, premio del pubblico al Festival internazionale di Gorizia, Un film per la pace, e il premio come miglior documentario al Social world filmfestival e selezionato in numerosi altri festival).Arte Sella, la città delle idee (2015), documentario sulla mostra d’arte contemporanea permanente open air, Arte Sella, in Trentino. Luogo d’arte unico e straordinario dove da più di trent’anni vengono invitati artisti da tutto il mondo a creare le loro opere solo con elementi naturali con la colonna sonora di Ezio Bosso (PremioSpeciale Touring Club Italiano, al Trentofilmfestival 2016. Trasmesso da Sky Arte lo scorso 22 Aprile per celebrare l’Earth Day).

Il suo ultimo lavoro, Funne, le ragazze che sognavano il mare è stato presentato a ottobre 2016 nel corso del Festival del Cinema di Roma. Si tratta di un film documentario, una favola contemporanea, che racconta la storia di un gruppo di nonne ottantenni di uno sperduto paesino di montagna del Trentino che non hanno mai visto il mare. Il film è stato acquistato da Discovery International ed è andato in onda su Canale9 e Real Time. Il film è uscito in sala nel Gennaio 2017 con un buon riscontro di pubblica e critica ed è stato selezionato in numerosi festival nazionali ed internazionali (Phoenix film Festival, Full Frame documentary film festival). Il romanzo tratto dalla storia del film, scritto dalla regista stessa, è uscito per Mondadori nel settembre 2016 ed è alla terza ristampa. Attualmente i diritti del libro sono stati acquistati in Spagna e Germania.

MASSIMILIANO BALSAMO

Dal 1993 comincia a collaborare con emittenti televisive del nord Italia coprendo prima il ruolo di tecnico di messa in onda e montatore per passare poi a operatore di ripresa e videogiornalista. Partecipa alla realizzazione di videodocumentari, ricoprendo ruoli legati alla fase di produzione e post-produzione. Ha modo di cimentarsi in diverse situazioni lavorative: dalla realizzazione e ideazione degli “ Still Life “ per la promozione pubblicitaria delle ditte Peroni, La Trentina, A.P.T. Alto Adige, Sant’ Orsola, alla realizzazione di servizi di cronaca sportiva e filmati industriali sia a livello regionale che nazionale (Consorzio ACCIAIO, ELECTRONIC ARTS, APT). Collabora alla realizzazione di videoconferenze per diversi ospedali italiani e cura la regia di numerose video-documentazioni di interventi in sala operatoria mirate all’apprendimento del personale medico-infermiere.

Si presta come docente di comunicazione, linguaggio audiovisivo e web marketing a Milano, Trento e Roma nei seguenti corsi FSE : “La regia televisiva”, “mezzi di comunicazione di massa e formazione”.

Organizza nelle scuole medie e superiori mini-corsi di cinema e web analizzando le principali tecniche del racconto audiovisivo indirizzati ad alunni e insegnanti. Lavora per tre anni negli Stati uniti dove si occupa della regia video del musical/progetto culturale V.I.A. con debutto presso il Lincoln Center di New York (NY).

Seleziona film, spot pubblicitari e trasmissioni televisive per la realizzazione di convention mirate all’apprendimento dei principali strumenti di codifica linguistica di cinema e pubblicita’ in rapporto con web advertising e social network.

Collabora con istituti, APT e società di formazione nell’organizzazione di corsi di pubblicità&web, comunicazione&copy. Diverse le esperienze come progettista e docente in corsi sviluppati in tutta Italia inerenti Storia del cinema e linguaggi e tecniche del mezzo audiovisivo mirati all’ aggiornamento del personale docente di istituti scolastici pubblici e privati ambiti : mass media e comunicazione e cinematografia.

Docente con esperienza decennale certificata F.S.E. nell’ambito dei corsi anticrisi e post-laurea per i seguenti moduli : mezzi di comunicazione, advertising e cinema. Esperienza decennale come D.O.P. e formatore ambito publicità a mezzo audiovisivo e Cinematografia.

CARLO MISSIDENTI

Fonico di presa diretta e in post produzione per cinema e documentari. Dopo una laurea in DAMS e una formazione cinematografica presso la scuola Ipotesi Cinema con Ermanno Olmi si specializza nell’audio.
La sua filmografia include una consolidata collaborazione con il regista Giorgio Diritti con cui otterrà numerosi premi e riconoscimenti al suono tra cui nel 2010 il David di Donatello per il film l’Uomo che Verrà. Recentemente, grazie al film In Fondo al Bosco di Stefano Lodovichi ottiene una candidatura al suono ai Nastri D’Argento 2016.
Da alcuni anni collabora con la scuola di documentario Zelig di Bolzano.

 

CORRADO MEASSO

Perito elettronico Industriale.Esperto di elettronica e informatica, montatore, abbina la conoscenza delle tecnologie e dei nuovi strumenti di comunicazione all’interesse per la sperimentazione in campo audiovisivo. Dopo diverse esperienze di montaggio video, riprese per servizi giornalistici, realizzazione di spot, documentari e filmati industriali, nel 1995 apre una propria attività di produzione e post-produzione video e computer grafica, utilizzando le prime attrezzature digitali.Collabora con l’accademia di Belle Arti di Brera (MI) e con l’istituto Don Milani per la realizzazione di progetti audiovisivi e dirette web.Dal 1999 affianca il regista Nuccio Ambrosino per la parte produttiva e tecnica in diverse opere video, tra le quali tre film per l’ente turismo Alto Adige (“Le Dolomiti”, “I castelli”, “I vini dell’alto Adige”), film pubblicitari e riservati a conventionInsegna all’istituto superiore Maggiolini di Milano, in un corso avanzato di produzione audiovisiva e gestisce la realizzazione di un laboratorio video professionale nell’istituto stesso.

ROBERTO DELLANDREA

Inizia il proprio percorso professionale nel 1987 presso TVA – Televisione delle Alpi Trento come assistente operatore e in seguito come montatore. Dal 1990 al 2005 collabora come cameraman freelance con le principali emittenti televisive locali del Trentino – Alto Adige TCA, RTTR, maturando esperienza nel settore delle news, dello sport e della produzione di rubriche televisive. Socio cofondatore di Wasabi Filmakers, azienda specializzata nella produzione di servizi, rubriche, filmati istituzionali e documentari per i maggiori Enti territoriali locali (Regione Trentino Alto Adige Südtirol, Provincia Autonoma di Trento) e per le principali istituzioni operanti in Trentino (Università degli Studi – Trento, OECD-LEED OCSE, Scuola di Solidarietà Internazionale Trento). Ha inoltre collaborato con network televisivi satellitari internazionali per la ripresa di manifestazioni sportive o di carattere culturale in genere (Yacht&Sail, Dove TV, Telepace) sia in Italia che all’estero. Dal 2012 riprende la propria attività di cameraman freelance collaborando a vari filmati documentaristici tra i quali: Mondent, Il lavoro della malga (di Gianfranco Dusmet e Giovanni Kezich), Coro Valsella, Il coro di Borgo Valsugana (di Katia Bernardi), Funne Le ragazze che sognavano il mare (di Katia Bernardi), Artesella (di Katia Bernardi), Rapsodia Pugliese, L’importanza di una torre (di Gianfranco Dusmet).

MARCO PARISI

Fotografo professionista di Trento, si occupa di fotografia commerciale (per aziende e realtà che vogliono sviluppare la loro comunicazione), reportage e fotografia sportiva. Come fotografo “nasce” con la pellicola, per poi passare al digitale, affascinato tutt’ora dalla paesaggistica e ritrattistica, per poi applicare le sue conoscenze al racconto delle storie con messaggio per le sue immagini. La didattica è frutto della sua passione e piacere nel star con la gente, di condividere con essa le emozioni, le stesse emozioni che mi hanno rapito in questo mondo che semplicemente posso chiamare “fotografia”.
 

_______________________________________

Docenti delle edizioni precedenti

Edizione corso 120 ore anno 2016/2017

Edizione corso 100 ore anno 2015/2016

Edizione corso 100 ore anno 2012/2013

 

Se anche tu sei un esperto in un campo o professionalità che ruota nel mondo del cinema, abbiamo piacere di avvalerci anche della tua collaborazione retribuita, ed aggiungerti nel parco docenti per corsi, laboratori, workshop.

Invia la tua candidatura a: destinazionecinema@gmail.com

Print Friendly, PDF & Email